Albert Einstein

Filosofia in-infinito movimento

 ⋯
La comprensione, che va distinta dal possesso di informazioni corrette e dalla conoscenza scientifica, è un processo complesso che non produce mai risultati inequivocabili: è un’attività senza fine, con cui, una situazione di mutamento e trasformazione costante, veniamo a patti e ci riconciliamo con
 ⋯

La fisica quantistica, la prova scientifica della realtà dell’Uno

Egon Schiele ⋯ Proletarier kinder
La vita in apparenza può determinare catastrofi nelle forme, ma in nessun caso può distruggere SE STESSA nella sostanza. Ad impedirglielo è la sua unicità, oggi intuita anche dalla fisica quantistica, per la quale il soggetto, l’oggetto e l’evento non sono 3 entità separate ⋯

Dialogo tra Tagore ed Einstein

 ⋯ Il 14 luglio 1930 il poeta indiano Rabindranath Tagore fece visita ad Einstein, che allora si trovava a Caputh, nel Brandeburgo. Il dialogo venne registrato e pubblicato per la prima volta nel 1931 nella rivista «Modern Review». ⋯

Io amo, Io non amo

Egon Schiele ⋯ Self-Portrait with Lowered Head
Io amo: l’insalata, la cannella, il formaggio, i pimenti, la pasta di mandorle, l’odore del fieno tagliato (vorrei che fabbricassero un profumo del genere), le rose, le peonie, la lavanda, lo champagne, le posizioni leggere in politica, Glenn Gould, la birra eccessivamente ghiacciata, le ⋯

Razza umana

Egon Schiele ⋯ Quando Einstein, alla domanda del passaporto, risponde ‘razza umana‘, non ignora le differenze, le omette in un orizzonte più ampio, che le include e le supera. È questo il paesaggio che si deve aprire: sia a chi fa della differenza una discriminazione, ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi