Aleksandr Nikolaevič Ostrovskij

Ambivalenza del «logos»

Vàclav Havel e Lou Reed
La parola è un fenomeno misterioso, dai molti significati, ambivalente.
Può essere raggio di luce nell’impero del buio, come ebbe a dire una volta Belinskij dell’Uragano di Ostrovskij, ma può anche essere freccia mortale. Peggio ancora: può essere un momento questa e un momento ⋯

La ragazza fatta di neve

 ⋯
C’era una volta il contadino Ivan con sua moglie Mar’ja. Loro andavano d’amore e d’accordo. Diventarono vecchi e non ebbero figli e per questo si rammaricavano molto! Ma arrivò un altro inverno e la prima neve cadde abbondante … Così uscirono dalla capanna e ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi