Anna Wypych

Buonanotte alla solitudine

⋯ Anna Wypych ⋯
Buonanotte alla solitudine.
A quella scelta, per riflettere.
E a quella imposta, per espiare.
A quella rilassante, tutta dedita a noi stessi.
E a quella triste, in cui non ci sappiamo consolare.
A quella rimpianta, ché ora c’è troppo casino.
E a quella negata, ⋯

La morale come autoscissione dell’uomo

⋯ Anna Wypych ⋯ Un buon autore, che ha veramente a cuore la sua causa, desidera che qualcuno venga e annulli lui stesso col sostenere la stessa causa in modo più chiaro. La ragazza che ama desidera poter vagliare nell’infedeltà dell’amato la devota fedeltà del suo amore. Il ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi