Mendace autoammirazione e libidine raziale

⋯ Antonio Corradini ⋯
Una pressione infinitamente più pesante si esercita senza dubbio sui dittatori moderni, ridotti a trovare la loro forza nella identificazione con tutti quegli impulsi che Nietzsche disprezzava nelle masse, in particolare con “quella mendace autoammirazione e libidine raziale”. C’è una derisione corrosiva ⋯