Assenza

L’ora calma

Egon Schiele ⋯ Double Portratit Assenza, più acuta presenza. Vago pensier di te vaghi ricordi turbano l’ora calma e il dolce sole. Dolente il petto ti porta, come una pietra leggera. ⋯

Ricreare il tempo

Egon Schiele ⋯ Porträt des Karl Zakovsek
Sere che furono nicchie della tua immagine,
musiche in cui sempre mi attendevi,
parole di quel tempo,
io dovrò formularle con le mie mani. ⋯