Crimine perpetuo

Egon Schiele ⋯
«Vorrei trovare», dice Clairwill, «un crimine il cui effetto agisse perpetuamente, anche quando io non fossi più qui a commetterlo, in modo che non vi sia un solo istante della mia vita in cui, anche mentre dormo, non fossi causa di un qualche disordine, ⋯