Lettori di se stessi

 ⋯
Pensavo al mio libro, e troppo inesatto sarebbe il dire, pensando a coloro che lo avrebbero letto, anche ai miei lettori. Giacché questi, come ho dimostrato, non sarebbero stati “miei lettori”, ma i lettori di se stessi, essendo il mio libro qualcosa di simile ⋯