La tolleranza è innanzitutto carità

 ⋯
[…] La tolleranza è sempre la “ragione del più forte“, è un segno della sovranità; è il buon viso della sovranità che, dalla sua altezza, fa capire all’altro: non sei insopportabile, ti lascio un posticino a casa mia, ma non dimenticarlo, sei a casa ⋯