Erik Satie

I crepuscoli di Barcellona

Egon Schiele ⋯
Che dire dei crepuscoli annegati di Barcellona. Ricordi
il quadro di Rusiñol Erik Satie nel suo studio? Così
sono i crepuscoli magnetici di Barcellona, come gli occhi e
i capelli di Satie, come le mani di Satie e come la simpatia
di Rusiñol. Crepuscoli ⋯

Io amo, Io non amo

Egon Schiele ⋯ Self-Portrait with Lowered Head
Io amo: l’insalata, la cannella, il formaggio, i pimenti, la pasta di mandorle, l’odore del fieno tagliato (vorrei che fabbricassero un profumo del genere), le rose, le peonie, la lavanda, lo champagne, le posizioni leggere in politica, Glenn Gould, la birra eccessivamente ghiacciata, le ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi