Senza limite e senza forma

 ⋯
[…] Non è altro che debolezza personale quella che ci fa accontentare di ciò che altri o noi stessi abbiamo trovato in questa caccia alla conoscenza. Uno più sottile non se ne accontenterà.
C’è sempre posto per uno che venga dopo, e anche per ⋯