Festa mobile

Stelle splendenti

Egon Schiele ⋯ […] e potevamo stare insieme e avere i nostri libri e la notte saremmo stati al caldo a letto insieme con le finestre aperte e le stelle splendenti. ⋯

Le riprese

Egon Schiele ⋯ Ti aspettavi di essere triste in autunno. Parte di te moriva ogni anno quando le foglie cadevano dagli alberi e i rami erano nudi contro il vento e la fredda luce invernale. Però sapevi che ci sarebbe sempre stata la primavera, come sapevi che ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi