Noi non siamo prigionieri

⋯ Filippo Sciascia ⋯ L’angoscia davanti all’inesplicabile ha impoverito non solo l’esistenza del singolo, ma anche le relazioni da uomo a uomo ne sono state ristrette, come trasportate da un alveo di infinite possibilità su un argine incolto, in cui non accade nulla. Perché non si deve solo ⋯