Fiorenza

E come ‘l volger del ciel de la luna

Gustave Doré ⋯
E come ‘l volger del ciel de la luna
cuopre e discuopre i liti sanza posa,
così fa di Fiorenza la Fortuna:
per che non dee parer mirabil cosa
ciò ch’io dirò de li alti Fiorentini
onde è la fama nel tempo nascosa. ⋯

Godi, Fiorenza, poi che sè sì grande

Gustave Doré ⋯
Godi, Fiorenza, poi che sè sì grande
che per mare e per terra batti l’ali,
e per lo ‘nferno tuo nome si spande! ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi