François-René de Chateaubriand

Tradurre è scrivere con un po’ più di responsabilità…

⋯  ⋯
La traduzione e la lettera o l’albergo nella lontananza, è il titolo del libro, tratto da un seminario, che Antoine Berman ha tenuto a Parigi nel 1984, ed è stato pubblicato già l’anno successivo a cura dell’autore. Al centro della riflessione c’è, ⋯

Acquisire oggettività

 ⋯
Sebbene io appartenga, per anima, al linguaggio dei romantici, non trovo pace se non nella lettura dei classici. Il loro stesso rigore, attraverso cui si esprime la chiarezza, mi conforta non so bene di cosa. Colgo in essi un’impressione alacre di vita ampia, che ⋯

L’Esotico

 ⋯
Il viaggiatore aveva un pregiudizio favorevole nei confronti di popoli di contrade lontane e cercava di descriverli ai suoi compatrioti; […] ora l’uomo moderno è incalzato. Il turista farà quindi, un’altra scelta: le cose, e non più gli esseri umani, saranno oggetto della sua ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi