Henri Cartier-Bresson

Sentimento di fede

⋯  ⋯
– Ma la fede… hai mai vissuto un sentimento di fede, e poi di perdita della fede? – Beh, ho avuto paura dell’inferno, come tutti i bambini. Ma non ho mai avuto veramente la fede. Anzi sì, ebbi una volta una fede. Sai eravamo ⋯

Assurdità palese

Henri Cartier-Bresson ⋯ Siena E in questo mondo, in questo palco popolato da esseri tormentati e agonizzanti, che continuano a esistere solo divorandosi l’un l’altro, nel quale, quindi, ogni bestia vorace è la tomba vivente di migliaia di altre, e il suo stesso mantenimento è una catena di ⋯

Quando ho capito mio padre

Henri Cartier-Bresson A volte comprendiamo troppo tardi: tardi non tanto per noi, quanto per chi ci è vissuto vicino e non ha potuto tempestivamente godere dell’amicizia più bella, quella tra padre e figlio. o ho capito dunque mio padre, ho potuto capirlo soltanto dopo la sua ⋯

Niente è più ciò che credevamo

Henri Cartier-Bresson Immagine ⋯

L’eternità degli istanti decisivi

Henri Cartier-Bresson Per me una sola cosa conta: l’istante e l’eternità, l’eternità che, come la linea dell’orizzonte, non smette di arretrare. ⋯

Significato di un evento

Henri Cartier-Bresson La macchina fotografica è per me un blocco di schizzi, lo strumento dell’intuito e della spontaneità. La fotografia è il riconoscimento simultaneo, in una frazione di secondo, del significato di un evento. Fotografare è trattenere il respiro quando le nostre facoltà convergono per captare ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi