Il richiamo della foresta

La mano di Buck

  ⋯ … ma Buck non si mosse neppure sotto le bastonate più dure. Egli aveva come i compagni forza sufficiente per alzarsi ma, al contrario degli altri aveva deciso di non farlo, col vago presentimento di stornare dal proprio capo il destino incombente; tale idea ⋯

L’impeto della vita

 ⋯ C’è un’estasi che segna il culmine e, al tempo stesso, il limite della vita; è questo è l’assurdo, che l’estasi è insieme massima vitalità e oblio totale. Questa estasi, questo oblio della vita coglie l’artista, lo rapisce e lo trascina fuori di sé, in ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi