Indagini di un cane

Indagatore di Se Stesso

Egon Schiele ⋯  Portrait
Le mie domande servono ormai a ossessionare solo me stesso, a farmi spronare dal silenzio che intorno a me è l’unica risposta. Quanto sopporterai ancora che il genere canino, come le tue indagini ti portano a riconoscere con sempre maggiore consapevolezza, taccia e continui ⋯

Il midollo della caninità

Franz Kafka ⋯ 1905 circa
Perché rinfacci agli altri di essere taciturni e tu stesso taci? Facile rispondere: perché sono un cane. Essenzialmente chiuso e taciturno, proprio come gli altri, renitente alle mie domande, ostinato per paura. A rigore interrogo forse, almeno da quando sono adulto, i cani affinché ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi