Lautréamont

Criminali senza crimine

 ⋯
L’arte, lo stile, la verità, il verismo non costituiscono la parte essenziale della letteratura. Ogni volta che un libro vero, un libro profondo appare, così nuovo e così straordinariamente se stesso, sembra allora che la letteratura nel suo insieme venga rimessa in dubbio. Il ⋯

Tutto è schiuma

 ⋯
Vecchio oceano, grande scapolo, quando percorri la solitudine solenne dei tuoi flemmatici regni giustamente t’inorgoglisci della tua nativa magnificenza, e degli elogi autentici che mi affretto a farti. Voluttuosamente cullato dai molli effluvi della tua maestosa lentezza, che è il più grandioso tra gli ⋯

Paura di rovesciasse la realtà

 ⋯
Se l’atteggiamento Maldoror è accettabile in un libro, lo è solo dopo la morte del poeta, e cent’anni dopo, quando gli esplosivi astringenti del cuore viride del poeta hanno avuto il tempo di calmarsi. Perché, lui vivo, sono troppo forti. È così che si ⋯

In Dio odia e sancisce il nulla dell’uomo

 ⋯
In realtà, se le cose religiose, se il nome di Dio, se questi «facitori di Dio» che sono i preti scatenano le passioni più tempestose di Sade, è perché le parole «Dio» e «religione» sono adatte a incarnare ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi