Saremo ricchi e ingiusti

⋯  ⋯
Licenzieremo i nostri vecchi amici. Faremo il bello e il cattivo tempo terrorizzando i nostri impiegati. Ci attribuiremo i meriti dei nostri subalterni. Convocheremo giovani registi per spremergli idee fresche, illudendoli con la prospettiva di un grosso lavoro, che finiremo per eseguire noi alle ⋯