Spirito della conciliazione

Egon Schiele ⋯
Dopo di lui continua a scrivere la buona novella della bontà intelligente il suo discepolo Montaigne, per il quale linhumanité è il peggiore dei vizi, «que je n’ay point le courage de concevoir sans horreur». Spinoza invoca al posto della cieca passione ⋯