Leslie Ann O’Dell

L’esperienza nuda dell’ordine

 ⋯
I codici fondamentali di una cultura – quelli che ne governano il linguaggio, gli schemi percettivi, gli scambi, le tecniche, i valori, la gerarchia delle sue pratiche – definiscono fin dall’inizio, per ogni uomo, gli ordini empirici con cui avrà da fare e in ⋯

Voglia di stare in silenzio

Leslie Ann O'Dell  ⋯ Il genio del cuore che fa tacere ogni chiasso e ogni compiacenza e che insegna ad ascoltare , che liscia le anime ruvide e dà loro da assaggiare una nuova voglia, quella di stare in silenzio come uno specchio nel quale si rispecchia il ⋯

Movimento senza centro o direzione

Leslie Ann O'Dell ⋯ Quando si dice “stato naturale” non si sta parlando di una dimensione statica, bensì di qualcosa di intrinsecamente dinamico, un movimento perpetuo senza centro o direzione; né si deve intendere per “natura” la ricerca romantica e nostalgica di una condizione di innocenza, contrapposta alla ⋯

Lontani dalle convinzioni

  ⋯ Leslie Ann O'Dell ⋯
Se le persone smettessero per un solo istante di porsi solamente domande e incominciassero invece, a cercare delle risposte, capirebbero che la verità gira lontano tanto più ci si avvicina alle proprie convinzioni. ⋯

Per il bene dell’umanità

Leslie Ann O'Dell ⋯
In qualche punto lungo la linea dell’evoluzione l’uomo sperimentò l’autocoscienza per la prima volta, in contrasto con il modo in cui la coscienza funziona nelle altre specie. È stato là, in quella divisione della coscienza che è nato Dio e come lui la scienza ⋯

Il nulla ci appartiene

Leslie Ann O'Dell ⋯ Solo il fiore che lasci sulla pianta è tuo. ⋯