Ludwig van Beethoven

La Madonna Sistina

Raffaelo Sanzio ⋯ Madonna Sistina E capisco di avere sempre usato con leggerezza una parola dalla potenza tremenda – immortalità -, di averla sempre confusa con la pur possente vitalità di alcuni capolavori dell’uomo. Nonostante la mia venerazione per Rembrandt, Beethoven e Tolstoj, mi è finalmente chiaro che di ⋯

Fare bene il proprio lavoro

Egon Schiele ⋯
Un uomo chiamato a fare lo spazzino dovrebbe spazzare le strade così come Michelangelo dipingeva, o Beethoven componeva, o Shakespeare scriveva poesie. Egli dovrebbe spazzare le strade così bene al punto che tutti gli ospiti del cielo e della terra si fermerebbero per dire ⋯

Gli assidui predicatori

⋯  ⋯ Gli alberi sono sempre stati per me i più assidui predicatori.
Io li venero, quando vivono in popolazioni e famiglie, in boschi e foreste. E più ancora li venero quando se ne stanno da soli.
Essi sono come degli dèi solitari. Non come eremiti ⋯

La lunghezza della solitudine

 ⋯
Nessuno, di nessuna razza, forma o specie, può nemmeno immaginare cosa provo a essere trascinato vorticosamente e attorcigliato intorno a oggetti sudici di ogni tipo in un’orribile corrente. Io, che conoscevo ed ero abituato solo all’ambiente dei calmi processi della digestione. Quanto durerà questo ⋯

Divenire un grande improvvisatore

Egon Schiele ⋯
Gli artisti hanno interesse a che si creda alle improvvise intuizioni, le cosiddette ispirazioni; come se l’idea dell’opera d’arte, del poema, il pensiero base di una filosofia scendessero a illuminarli dal cielo come un raggio di grazia.
In verità la fantasia del buon artista ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi