Senso di niente

Egon Schiele ⋯
Al termine di questa patetica riflessione che, in un grido, annichila se stessa in quanto sprofonda nell’intolleranza di se stessa, ritroviamo Dio. È qui il senso, l’enormità di questo libro insensato: questo racconto mette in gioco nella pienezza dei suoi attributi Dio stesso; e ⋯