Nikolaj Vasil’evič Gogol’

Formula non capita

 ⋯
Esiste una formula sacra, ripetuta in un modo o nell’altro da tutti gli scrittori:
«Rinnega te stesso per te stesso» (Gogol). «Per essere se stessi, bisogna rinnegare se stessi» (Ibsen). «Il rifiuto di sé non è rifiuto della personalità,  ⋯

Amo

Silvia Pelissero  ⋯ Agnes-Cecile
Amo soprattutto Stendhal perché solo in lui tensione morale individuale, tensione storica, slancio della vita sono una cosa sola, lineare tensione romanzesca.
Amo Puskin perché è limpidezza, ironia e serietà.
Amo Hemingway perché è matter of fact, understatement, volontà di felicità, tristezza.
Amo Stevenson ⋯

Difficile capire la banalità

Egon Schiele ⋯ Equilibrist
Esiste una formula sacra, ripetuta in un modo o nell’altro da tutti gli scrittori: «Rinnega te stesso per te stesso …» (Gogol). «Per essere se stessi, bisogna rinnegare se stessi» (Ibsen). «Il rifiuto di sé non è rifiuto della personalità, ma la rinunzia della ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi