René Magritte

Limite ultimo non raggiungibile

Rene Magritte ⋯ Young Loves
Nessun desiderio può generare la sua stessa soddisfazione, nessun giudizio si può giudicare vero da se stesso, nessun ragionamento può concludere da se stesso di essere fondato. ⋯

Perdita di spazio

René Magritte ⋯
L’amore dell’ignoto equivale all’amore della banalità: conoscere e pervenire a una conoscenza banale; agire è cercare la banalità dei sentimenti e delle sensazioni. Nessuna associazione di cose rivela mai che cosa possa riunire tali cose diverse: nessuna cosa rivela mai che cosa può farla ⋯

A chi ci crede davvero

René Magritte ⋯ Les Idées Claires
Credo alle persone. Ma non a tutte.
Credo ai bambini, perché se gli credi sono capaci di insegnarti grandi cose.
Credo alle persone che quando non hanno nulla da dire sanno restare in silenzio. A quelle che comunicano con gli sguardi. E a quelle ⋯

Siamo ospiti

René Magritte ⋯ Le chef d'oeuvre ou les mysterès de l'horizon Tendiamo spesso a dimenticare che siamo ospiti della vita. Nasciamo senza volerlo e saperlo in un determinato tempo e luogo e, senza volerlo e saperlo, il corpo che abbiamo ricevuto in eredità biologica dispiega spontaneamente i suoi mirabili e, talvolta, terribili processi: il sangue ⋯

Stato di natura

 ⋯
In effetti, insieme alla creazione del denaro e del salario (per unità astratta di lavoro), la trasformazione della terra in merce fu una delle grandi invenzioni che, fondando la visione del mondo della modernità, ancora ci dominano. La terra, fisicamente unica in ogni suo ⋯

Ascolto di un rumore bianco

⋯ Renè Magritte ⋯
Se la matematica non avesse una struttura, se non possedesse una sua meravigliosa semplicità, non varrebbe la pena di studiarla. L’ascolto di un rumore bianco non è mai stato considerato un passatempo piacevole. Come scrisse il matematico francese Henri Poincarè, ‘’lo scienziato non studia ⋯

Percezione di determinate cose

René Magritte
L’ovvia constatazione che tutto ci è dato nel pensiero non ci autorizza a concludere che dobbiamo necessariamente partire dal pensiero per poi cercare di giungere alle cose, come se non si potesse procedere nel modo opposto. In realtà, tutti noi procediamo nel modo opposto. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi