La lotta non cesserà mai

 ⋯
E mai, fortunatamente, il regno dell’uniformità si estenderà sulla terra, stagnante, monotono e mortifero.
Vi saranno sempre dei protestatari, dei ribelli, dei refrattari, degli isolati.
Vi saranno sempre dei marginali, dei fuori legge, dei recalcitranti, dei critici, dei ragionatori, dei negatori.
Vi saranno sempre ⋯