Egon Schiele ⋯ Lying girl with violet stockings

Caro,
l’amore che provo nei tuoi confronti mi smuove l’accumbens: ma quanta dopamina può produrre un essere umano, per il semplice fatto di essere intrinsecamente attratto da un altro insieme di eventi biologicamente predefiniti?
Ogni volta che mi sorridi, la produzione della mia feniletilamina viene triplicata e il mio talamo fa fatica a sorreggere tutte le vie sensoriali che si attivano, per passare le informazioni alla corteccia: tu non immagini nemmeno quanto io abbia investito libidicamente su di te.
Quando mi sfiori, poi, le risposte neurofisiologiche delle mie cellule danno vita ad immagini mentali, che fanno vergognare ogni singolo lobo che le produce: libera la tua vasopressina e uniscila alla mia ossitocina, per creare un legame inossidabile tra le nostre cascate di eventi enzimatici!
Tu sei in ogni sintesi proteica: sei il mio consolidamento sinaptico e il mio consolidamento sistemico; il mio lobo temporale mediale potrà rievocare solo ed esclusivamente la tua immagine, tutti gli altri ricordi verranno passati all’oblio più nero, senza alcuna possibilità di tornare in superficie, se non con la tua presenza.
E poi ti vedo e punto all’afasia: TAN, TAN, TAN (mentre penso se la tua corteccia prefrontale sia in grado di resistere all’acme del piacere erotico o se, subito dopo l’atto, essa non riesca a restar sveglia, come il padrone in preda ad un enorme calo di serotonina).
Posso invitarti ad un neuroaperitivo?
Per dirti che ti limbico, caro, ti limbico immensamente!
E ti limbicherò per sempre: finché Alzheimer non mi colpisca.

Crediti
 • Autori Vari •
 • SchieleArt • Imagno Lying girl with violet stockings • 1913 •

Similari
 ⋯Il sistema limbico e la corteccia
156% AnonimoNeuroscienze
Tutti gli animali condividono la capacità di risposta immediata all’aggressione e alla necessità di mangiare e, questo, è un comportamento regolato da un cervello primitivo che è stato conservato nel corso dell’evoluzione. Con i mammiferi, arrivano le emo⋯
 ⋯ Dall’autorganizzazione alla comunizzazione
113% ArticoliAutori VariPolitica
Designare la rivoluzione come comunizzazione è dire questa cosa abbastanza banale, che l’abolizione del capitale è l’abolizione di tutte le classi, compreso il proletariato, e non la sua liberazione, il suo ergersi a classe dominante che organizza la soci⋯
 ⋯ L’amore romantico
89% NeuroscienzeSemir Zeki
Il più delle volte l’amore romantico è scatenato da un segnale visivo, ma ciò non significa che siano esclusi altri fattori, come la voce, l’intelletto, il fascino oppure la condizione economica e quella sociale. Non desta perciò sorpresa che i primi stud⋯
 ⋯ Basi neurologiche della coscienza
86% ArticoliEduard PunsetJohn BarghNeuroscienze
Spesso non siamo consapevoli di quelle che sono le ragioni e le cause del nostro comportamento; più indaghiamo nei meandri della mente, più ci si accorge di quanto sia importante e potente il nostro inconscio. L’inconscio, come parte più intima di noi ste⋯
 ⋯ Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo
68% ArticoliAutori VariSocietà
Considerato che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, della giustizia e della pace nel mondo; Considerato che il disconoscimento ⋯
Tra neuroscienze, psicologia e letteratura, la nascita di unIl cervello raccontato
63% ArticoliNeuroscienzePaolo Pecere
Il rapporto tra l’attività cerebrale e l’identità di una persona è un tema attualissimo, che fin dalle sue prime formulazioni moderne ha messo in questione il ruolo della narrazione: come può collegarsi l’operare dei miliardi di neuroni che compongono il ⋯