Infinitattesa

 ⋯ Non arriva nessuno. Nessuno mai arriverà, ma questo non ci impedirà di aspettare, sempre spostati un po’ più in la, e sempre mancando, nonostante l’attesa.  ⋯ Che stiamo a fare qui, ecco ciò che dobbiamo chiederci. Abbiamo la fortuna di saperlo. Sì, in questa ⋯

Tollerare il passato

⋯ Kiyo Murakami ⋯
Era ancora troppo giovane
per sapere che la memoria del cuore
elimina i brutti ricordi
e magnifica quelli belli,
e che grazie a tale artificio
riusciamo a tollerare il passato. ⋯

I regressi dell’individuo

Carlo Michelstaedter
Tutti i progressi della civiltà sono regressi dell’individuo. Ogni progresso nella tecnica istupidisce per quella parte il corpo dell’uomo… Così ai nostri giorni sono istupiditi ad esempio i fabbri, che un tempo da un blocco di ferro sapevano a forza di fuoco, di martello ⋯

Solo un poeta capisce un’altro poeta

⋯ Roberto Di Costanzo ⋯ Per capire un poeta, un artista, a meno che questo non sia soltanto un attore, ci vuole un altro poeta e ci vuole un altro artista. ⋯

Strato sottile di fumo

Egon Schiele ⋯ Ognuno dovrebbe sempre mantenere tra sé e il mondo uno strato sottile di fumo. ⋯

Le migliori interpreti

Egon Schiele ⋯ Le azioni degli uomini sono le migliori interpreti dei loro pensieri. ⋯

Apnea di parole

George Grosz  ⋯
A volte vorrei rifugiarmi con tutto quel che ho dentro in un paio di parole. Ma non esistono ancora parole che mi vogliano ospitare. È proprio così. Io sto cercando un tetto che mi ripari ma dovrò costruirmi una casa pietra su pietra. E ⋯

Proteste silenziose

 ⋯
Grida di più un esempio chiaro, diretto, sfacciatamente silenzioso che le mille proteste e richieste e sollecitazioni dei mille che hanno scambiato il volontariato per una carriera visto che altrove hanno fatto acqua da tutte le parti e si sono ridotti a fare del ⋯

Noi siamo l’eternità

Egon Schiele ⋯ Bellezza è l’eternità che si contempla in uno specchio; e noi siamo l’eternità, e noi siamo lo specchio. ⋯

Gli unici piaceri della mia vita

 ⋯
Il mio pensiero è il frutto di riflessioni, è legato alla mia esistenza e alla mia costituzione; non sono padrone di mutarlo, e se pure lo fossi non lo vorrei. Questo pensiero che voi biasimate è la sola consolazione della mia vita; è lui ⋯

La presenza di Orfeo

Egon Schiele ⋯
Non ti preparerò col mio mostrarmiti
ad una confidenza limitata,
ma perché nel toccarmi la tua mano
non abbia una memoria di presagi,
giacerò all’informe
fusa io stessa, sciolta dentro il buio,
per quanto possa, elaborata e viva,
ridivenire caos…
Orfeo novello, amico dell’assenza, ⋯

Piangeva di fronte alla statua

 ⋯
Si dice che un giorno un viaggiatore arrivò a Caracas al crepuscolo e, senza neanche scuotersi via la terra della strada, non chiese né dove si mangiava né dove si dormiva, bensì, siccome stava andando via, domandò dove si trovava la statua di Bolívar. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi