Biografia di Friedrich Nietzsche

Friedrich Nietzsche
Di nazionalità tedesca, è stato docente di filosofia classica all’università di Basilea dalla quale tuttavia, dopo qualche anno, si dimette per motivi di salute e soprattutto di carattere, per vivere un’esistenza errabonda tra Svizzera, Italia e Francia meridionale. È stato anche colpito da episodi ⋯

Pratiche di chimica: dalla foglia di coca alla cocaina

⋯  ⋯
Le foglie che ho tra le mani provengono dalla pianta di coca.
Se, come fanno alcuni villaggi indigeni, le secchi e le metti in bocca insieme ad una palla di frammenti calcarei di gusci di lumache di mare abbrustoliti e tritati, gradualmente estrarrai e ⋯

Sentimento di fede

⋯  ⋯
– Ma la fede… hai mai vissuto un sentimento di fede, e poi di perdita della fede? – Beh, ho avuto paura dell’inferno, come tutti i bambini. Ma non ho mai avuto veramente la fede. Anzi sì, ebbi una volta una fede. Sai eravamo ⋯

In lotta contro il tempo

⋯  ⋯
Il tempo è denaro. Se lanciassimo tutto il denaro del mondo in un implacabile mare di fuoco, il tempo si fermerebbe? Si pietrificherebbe ogni cosa, e l’eternità sfiderebbe immutabilmente i venti? O verrebbe tutto ridotto in cenere e in una manciata di secondi quelle ⋯

Stile di vita occidentale

  ⋯
I lemmings sono dei piccoli roditori famosi per spostarsi in grandi branchi uniformi, e proprio perché sono assolutamente uniformati tra di loro, finiscono spesso per sbagliare strada e precipitare in massa in dirupi schiattando tutti insieme… da qui nasce la leggenda che questi topi ⋯

Il prete

  ⋯
Il prete è quel pezzo di birbante che dalla penombra della sacristia e del confessionale cospira contro la felicità del genere umano.
È l’inquisitore delle anime che cerca di sondare nel sacrario della famiglia per scoprire i segreti più intimi e i misteri delle ⋯

Dialogo tra Tagore ed Einstein

 ⋯ Il 14 luglio 1930 il poeta indiano Rabindranath Tagore fece visita ad Einstein, che allora si trovava a Caputh, nel Brandeburgo. Il dialogo venne registrato e pubblicato per la prima volta nel 1931 nella rivista «Modern Review». Tagore – Sei stato occupato a cacciare ⋯

Il Burro di Marijuana

⋯  ⋯ “Colui che non sa fare niente da sè è il consumatore perfetto”
[ …e ovunque tu sarai, semina. ] ⋯

Medusa e Perseo

astrangeallure  ⋯ Pulled In, Too Deep Water
Nelle vene le scorreva del veleno, pompato da un cuore acido. Era una donna oppure un mostro? Era una donna. Alitava parole di gas irritante. Dava abbracci per lacerarti di graffi, come cadendo in cespugli di edera spinosa. Se t’incontrava, era dolore. Se la ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi