Aspetto incerto della bellezza

 ⋯
Ogni volta che una civiltà degenera come pure le persone all’interno della stessa, si diventa materialisti, ostentando bellezza e opulenza, e non è insolito sentirli dire, che se ciò che fanno è sbagliato, non gli andrebbe così bene, né sarebbero così ricchi e così ⋯

L’immaginario patriarcale

Roberto Ferri  ⋯
L’esposizione della propria fragilità, nella transizione dall’immaginario patriarcale, che si percepisce come debolezza e si ricarica simbolicamente come qualcosa di negativo e tipicamente femminile, sembra mutare o oltrepassare, verso un riconoscimento sovrano di questa fragilità, ma realizzandolo finalmente come un atto libertario, sovversivo, contro ⋯

Ade e Persefone

 ⋯
Agli inizi del tempo, quando i Titani furono sconfitti da Zeus, una delle loro figlie, Demetra, che poi incestuosamente sposò Zeus, passava tutto il suo tempo nel prendersi cura della terra, grazie anche allo splendore di Elios, dio del sole, che finalmente era riuscito ⋯

La vera missione

 ⋯
Non abbiamo bisogno della riconoscenza e neanche dell’approvazione da parte degli altri. Non esiste una maniera corretta per fare le cose; la nostra strada è sacra ed è perfetta così com’è. Non siamo venuti per salvare a qualcuno da qualcosa; percorriamo le nostre tracce ⋯

Il fluire degli elementi

 ⋯
È l’incontro nello stesso percorso che fa la differenza, dove il vento e la vela, s’incontrano per spostarsi. Se la vela taglia forte il vento e il vento smette d’incontrarla, si rischia lo stallo. La vela da sola, rappresenta se stessa, è solo una ⋯

Elogio della traditrice

 ⋯
C’è una vecchia storia – un argomento, in linguaggio un po sezionato dalla Storia della letteratura – che parla di un cacciatore cacciato, un seduttore sedotto, un mago incantato. Anche il Vangelo porta i ricordi di questa storia quando mette in guardia al discepolo ⋯

Ripartire da zero

 ⋯
In quest’innesto leviatanico che da fantasma che ci girava intorno, sta passando a possederci, siate sereni che alcuni riusciremo ad abitare malgrado la sua ombra, senza farci mancare sostegni ne allegria; ma molti altri che odiano senza soppesare e dicono senza fare, saranno inghiottiti ⋯

Il futuro incerto

 ⋯
La vita sulla terra esiste da circa 4 miliardi di anni: l’uomo da poco più di 2 milioni – un inezia in tempo geologico. È un incidente capitato per qualche errore genetico il cui unico scopo è quello di voler dominare il suo stesso ⋯

La petite mort

Sandro Botticelli ⋯ Venere e Marte Dopo la relazione adulterina tra i due dei, Marte giace esausto nella piccola morte, quella che segue l’atto sessuale e che neanche uno squillo di tromba nelle orecchie riesce a destare; il fatto che i faunetti lo abbiano depredato della lancia simboleggia anche ⋯

Le forze attive e reattive

 ⋯
Da un punto di vista marxista-evoluzionista il capitalismo non è altro che uno stadio primitivo nel processo di consapevolezza della vita sulla Terra. L’essere umano è solo il suo veicolo, il momento della coscienza di sé, che rifiutandosi darà luogo ad una entità di ⋯

Ognuno ha il suo ordine

Juan Gris ⋯
Sono le combinazioni degli eventi, dei differenti fattori che si mettono davanti a noi, chiedendoci di essere ordinati secondo la nostra natura. Certo, se hai tre cose è facile metterle in ordine, anche se ne hai dieci. Quando le cose sono molte, far sì ⋯

Verde sbiadito

Geronimo, al centro, con gli Apaches Sapevano poche parole in inglese e quando vedevano i soldati con la loro divisa verde dicevano ‘green go‘, che tradotto nella loro lingua voleva dire ‘andate via‘. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi