Parlar franco

Marcel Duchamp ⋯
C’è un criterio quasi infallibile per stabilire se un altro ti è veramente amico: il modo in cui riporta giudizi ostili o scortesi sulla tua persona. Questi ragguagli sono, per lo più, superflui, pretesti per lasciar trapelare la malevolenza senza assumerne la responsabilità, anzi ⋯

Il pensiero dualistico è una malattia

Egon Schiele ⋯
La religione è una distorsione. Il materialismo è crudele. La spiritualità cieca è irreale. Cantare non è più santo dell’ascoltare il mormorio di un ruscello, o contando i rosari più sacri che semplicemente respirando, gli abiti religiosi non più spirituali degli abiti da lavoro. ⋯

Immagine eterna

Tamara De Lempick ⋯
Se l’artista creasse un’immagine, sapendola eterna, ma sapendo che un unico tratto, nascosto più a fondo degli altri, non sarà riconosciuto da nessuno degli uomini presenti e futuri, fino alla fine del tempo, credete voi che rinunzierebbe a quel tratto? ⋯

Sembrare giusto

Egon Schiele ⋯ Il capolavoro dell’ingiustizia è di sembrare giusto senza esserlo. ⋯

Mente non illuminata

Egon Schiele ⋯
Questa è la natura della mente non illuminata: gli organi di senso, che sono di portata limitata e capacità, raccolgono informazioni in modo casuale. Queste informazioni parziali disposte in sentenze, sono basate su valutazioni precedenti, che sono generalmente basate su qualcun’altra sciocca idea. Questi ⋯

Calmare il pensiero

Egon Schiele ⋯ Il Nulla nel regno dei pensieri o delle ideologie è assoluta. Conta su di uno per un tempo, e crolla. A causa di questo, non c’è niente di più inutile e frustrante che fare affidamento sulla mente. Per arrivare all’incrollabile, è necessario fare amicizia ⋯

Il Grande Tai Chi

Egon Schiele ⋯
Se si va cercando il Grande Creatore, si vuole tornare a mani vuote. L’origine dell’universo è in definitiva inconoscibile, un grande fiume invisibile che scorre sempre attraverso una vasta e fertile valle. Silenzioso ed increato, che crea tutte le cose. Tutte le cose vengono ⋯

Raggiungere l’immortalità

Egon Schiele ⋯
È del tutto possibile per voi raggiungere l’immortalità, e a sperimentare la gioia assoluta e la libertà per sempre. La pratica della virtù indiscriminata è il mezzo a tal fine. Praticando gentilezza e altruismo, è naturale allineare la tua vita con la Via integrale. ⋯

Il finito e l’infinito

Mario Sanchez Nevado Se l’intelletto fissa questi opposti, il finito e l’infinito, in modo che entrambi debbano sussistere nello stesso tempo come reciprocamente opposti, esso si distrugge; l’opposizione del finito e dell’infinito significa infatti che in quanto l’uno è posto, l’altro è tolto. Riconoscendo tale fatto, la ⋯

Il Tao non va e viene

Egon Schiele ⋯
Il Tao non va e viene. È sempre presente ovunque, proprio come il cielo. Se la tua mente è offuscata, non lo vede, ma non significa che non ci sia. Tutta la miseria viene creata dall’attività della mente. Puoi lasciare andare le parole e ⋯

Un pensiero perfetto non esiste

Un pensiero perfetto in sé non esiste; un pensiero è perfetto solo nella serie innumerabile dei pensieri che nascono da esso. Un aforisma, una sentenza, una opinione, etc. valgono forse meno per quello che affermano o negano, quanto per lo stato d’animo che suppongono, ⋯

Egomania

Egon Schiele ⋯ Non credo che si possa raggiungere la consapevolezza totale e tutta l’illuminazione senza disciplina adeguata e pratica. Questa è egomania. Rituali appropriati incanalano le tue emozioni e la vita energetica verso la luce. Senza la disciplina per metterli in pratica, si vuole ricadere costantemente ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi