Del nuovo idolo

 ⋯
In qualche parte del mondo vi sono ancora popoli e greggi, ma non da noi, fratelli: qui ci sono Stati.
Stato? Che cos’è mai? Orsù! Aprite bene le orecchie, perché ora vi dirò la mia parola sulla morte dei popoli.
Si chiama Stato il ⋯

Far tornare bambina l’umanità

Egon Schiele ⋯
L’artista … per tutta la vita è rimasto un fanciullo, un adolescente, fermo al punto in cui il suo impulso artistico lo sopraffece … senza volerlo. Suo compito diventa far tornare bambina l’umanità: questa è la sua gloria e il suo limite. ⋯

Codificare lo stupore

 ⋯
Mi si rimprovera di non ripetere a richiesta gli “esperimenti” che avvengono con me, ma io non ho mai programmato simili fenomeni dei quali io stesso mi stupisco non sentendomene l’artefice. Di qui l’ansia, il dovere che ho sempre sentito di codificare quanto mi ⋯

La fissazione del rischio è per sempre?

⋯ Antonio Canova ⋯
Tutti sanno che decidere la fine di un amore è sempre un disastro, quali che siano le ottime ragioni che si mettono avanti. Sappiamo dunque intimamente che se l’amore è sempre l'”Io ti amo“, allo stesso modo è “Io ti amo per sempre“. Non ⋯

Adeguarsi ai modelli

Egon Schiele ⋯
Ciò che sappiamo di noi stessi e che conserviamo nella memoria è meno decisivo di quanto si creda per la felicità della nostra vita. Un giorno ci capita addosso quello che gli altri sanno (o credono di sapere) di noi; e allora ci accorgiamo ⋯

La fatica di studiare filosofia

 ⋯ La peggiore delle forme di disprezzo è questa, che, come ho detto, ciascuno, com’egli sta in piedi e cammina, è convinto d’esser in condizione d’intendersi e di sentenziare di filosofia in genere. A nessun’altra arte o scienza vien mostrato questo estremo disprezzo, di credersi ⋯

Razionalità intrinseca

 ⋯
Poiché sistema è funzionalmente razionalizzazione e poiché l’ideale regolativo del sistema è la *razionalità intrinseca* della cosa, l’imporsi di un determinato sistema è per se stesso il porsi del *residuo* asistematico, quale esperienza incontrollata e vissuta come rischio. In quanto il filosofare non subisce ⋯

Abisso senza fondo

Andre Schmuckiv
La situazione emotiva è una delle strutture esistenziali in cui l’essere dell’uomo si mantiene. Essa è caratterizzata dalla comprensione, vale a dire: la comprensione è sempre emotivamente tonalizzata. La comprensione è un esistenziale, cioè un modo fondamentale dell’essere dell’esserci. Nel discorso ontico (ordinario), usiamo ⋯

La ragione non è movente per l’azione

Marcel Duchamp Poiché la virtù è un fine, ed è desiderabile per se stessa, senza ricompensa e rimunerazione, soltanto per la soddisfazione immediata che reca, è necessario che ci sia qualche sentimento che la raggiunga, qualche gusto o sensazione interna, o come altro vi piaccia chiamarlo, ⋯

Lotta fra lo stato e il non-stato

André-Gilbert Schmucki Quale può essere la politica della singolarità qualunque, cioè di un essere la cui comunità non è mediata da alcuna condizione di appartenenza (l’esser rosso, italiano, comunista) né dalla semplice assenza di condizioni (comunità negativa, quale di recente è stata proposta in Francia da ⋯

Circolo dell’interpretazione

Giovanni Gasparro Ogni interpretazione si muove nella struttura del “pre-“. L’interpretazione, promotrice della comprensione, deve aver già compreso l’interpretando e l’interpretante. Anche se il procedimento dimostrativo scientifico richiede la rigorosa giustificazione dei propri asserti e non può dunque cominciare col presupporre ciò che si ⋯

Gerarchia degli istinti

 ⋯
Laddove c’imbattiamo in una morale, ivi troviamo una valutazione e una gerarchia degli istinti e delle azioni umane.
Queste valutazioni e gerarchie sono sempre l’espressione dei bisogni di una comunità e di un gregge: ciò che ad esso risulta utile in primo luogo – ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi