Repertorio d’amori e d’avventure

 ⋯
Tutte le sere, quando si apre il sipario della notte e nel cielo si accendono le stelle inizia uno spettacolo che da millenni mette in scena storie in cui si muovono personaggi vari tutti impegnati in un repertorio d’amori e d’avventure ai confini della ⋯

Il Principio di Indeterminazione

 ⋯ Definire la libertà morale appoggiandola sul principio d’indeterminazione, è altrettanto assurdo che dire: dal momento che non possiamo mettere tutti gli uomini in una prigione, o non li possiamo obbligare a vivere nello stesso modo dal mattino alla sera, bisogna pure concedere loro la ⋯

Immensità del tempo trascorso

 ⋯
Tali visioni dell’immensità del tempo trascorso, simili a quelle svelate dalla filosofia newtoniana in relazione allo spazio, erano troppo vaste per suscitare idee di sublimità che non fossero mescolate a un senso doloroso della nostra incapacità di concepire un piano di una tale infinita ⋯

Il mondo visto dal di fuori

Artista Neoclassico ⋯ I campi quantici si manifestano in forma granulare: particelle elementari, fotoni e quanti di gravità, ovvero «quanti di spazio.
Questi grani elementari non vivono immersi nello spazio: formano essi stessi lo spazio. Meglio: la spazialità del mondo è la rete delle loro interazioni.
Non ⋯

Entropia di Clausius

 ⋯
L’agitazione termica è come un continuo mescolare un mazzo di carte: se le carte sono in ordine, il mescolamento le disordina. Così il calore passa dal caldo al freddo e non viceversa: per mescolamento, per il disordinarsi naturale di tutto.
Ma questo sposta solo ⋯

Nati dal seme celeste

Valle de la Luna
La natura è la nostra casa e nella natura siamo a casa. Questo mondo strano, variopinto e stupefacente che esploriamo, dove lo spazio si sgrana, il tempo non esiste e le cose possono non essere in alcun luogo, non è qualcosa che ci allontana ⋯

La particella di Dio

 ⋯ E il Signore guardò il Suo mondo e si meravigliò della sua bellezza, così bello le sembrò da farLa piangere. Era un mondo con una sola specie di particelle e una sola forza trasmessa da un messaggero-portatore che era, con divina semplicità, anche ⋯

Differenza tra «fare lezione» e «raccontare»

⋯ Gaetano Pomp ⋯ Ho capito la differenza tra «fare lezione» e «raccontare». Nel primo caso, che è abituale nelle università, si espone ciò che si è appreso, nel secondo ciò che si è fatto. Si può fare lezione su un argomento di cui ⋯

Senza la letteratura la scienza non è scientifica

 ⋯ Sagr. Ma com’è quest’occulto al Copernico, e manifesto a voi?
Sal. Queste cose non possono essere comprese se non co’l senso della vista, il
quale da natura non è stato conceduto agli uomini tanto perfetto, che sia potuto
arrivare a discerner tali differenze; anzi ⋯

Verità limitata e bene definito

 ⋯ Ogni volta, infatti, che riteniamo che rimanga una qualche verità da conoscere, un qualche bene da raggiungere, noi sempre ricerchiamo un’altra verità ed aspiriamo ad un altro bene. Insomma l’indagine e la ricerca non si appagheranno nel conseguimento di una verità limitata e di ⋯

Reti di baci

 ⋯
Tutta l’evoluzione della scienza indica che la migliore grammatica per pensare il mondo sia quella del cambiamento, non quella della permanenza. Dell’accadere, non dell’essere. […] Pensare il mondo come un insieme di eventi, di processi, è il modo che ci permette di meglio coglierlo, ⋯

Strana e lunga verità

 ⋯ Dietro ogni uomo vivente stanno trenta spettri, poiché questo è il rapporto con il quale i morti superano il numero dei vivi. Dagli albori del tempo, “grosso modo” cento miliardi di esseri umani hanno camminato sul pianeta Terra. Orbene, è questo un numero interessante,in ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi