Non impigrire mai

Egon Schiele ⋯
Basta vivere da uomini, cioè cercare di spiegare a se stessi il perché delle azioni proprie e altrui, tenere gli occhi aperti, curiosi su tutto e tutti, sforzarsi di capire; ogni giorno di più l’organismo di cui siamo parte, penetrare la vita con tutte ⋯

Disordine istituzionale

 ⋯
Ma la realtà muta rapidamente e costringe a tener conto delle nuove esigenze. […] Il processo di rinnovamento, tuttavia, non è facile e soprattutto non è organico, perché dietro agli istituti vivono delle concezioni eterogenee che non riescono a chiarirsi e a comporsi in ⋯

Acchiappare spiriti

Egon Schiele ⋯ E così ci si butta disperatamente ad acchiappar spiriti, come se in questo modo si potesse prendere se stessi e, andando a caccia di sé, si perde di vista se stessi, quali siamo realmente. ⋯

Il male

Egon Schiele ⋯
Quando si compie il male, non lo si conosce, perché il male fugge la luce.
Il male, come lo si concepisce quando non lo si fa, esiste? Il male che si fa non sembra forse qualcosa di semplice, di naturale, che si impone? Il ⋯

Pensiero promosso dall’establishment

 ⋯
Le persone al potere non scompariranno volontariamente, e offrire dei fiori ai poliziotti semplicemente non funzionerà. Questo pensiero è promosso dall’establishment; non chiedono di meglio che l’amore e la nonviolenza. A me piace vedere i poliziotti in un solo modo: raggiunti da un ⋯

I beni economici

 ⋯ Per soddisfare i bisogni umani, è necessario produrre beni economici da distribuire nella società. Le persone soddisfano i loro bisogni consumando beni e servizi. I primi, i beni, sono materiali: vestiti, cibo, elettrodomestici, automobili; mentre i servizi che sono prestazioni alle persone come la ⋯

L’anonimato del mormorio

Antonio Mora ⋯
L’autore è probabilmente soltanto una delle specificazioni possibili della funzione-soggetto. Specificazione possibile o necessaria? Guardando le modificazioni storiche che si sono succedute, non sembra indispensabile, assolutamente, che la funzione-autore rimanga costante nella sua forma, nella sua complessità e finanche nella sua esistenza. Si può ⋯

Diritto meritatamente acquisito

Egon Schiele ⋯
Se vi prendete il godimento, esso è un vostro diritto; ma se lo agognate soltanto, senza prendervelo, esso resterà quel che era prima: un diritto meritatamente acquisito di chi ha il privilegio di godere. Resterà un suo diritto, così come diventerebbe vostro se ve ⋯

Impero, vent’anni

 ⋯  ⋯

Si vive nello struggimento

Egon Schiele ⋯
Che cos’è l’ideale se non l’io di cui si va in cerca e che resta sempre lontano? Si cerca se stessi, perciò non si ha ancora se stessi, si aspira a ciò che si dev’essere, perciò non si è. Si vive nello struggimento: per ⋯

Scelta di una professione

⋯  ⋯ Considerazioni di un giovane in occasione della scelta di una professione.
All’animale la natura stessa ha fissato la sfera d’azione entro cui deve muoversi, ed esso la occupa tranquillamente, senza tendere più lontano, senza neppure presagirne un’altra. Anche all’uomo la divinità diede un ⋯

Capitalismo o Economia Pianificata

⋯  ⋯ Herbert George Wells: Le sono molto grato per aver accettato di incontrarmi. Recentemente sono stato negli Stati Uniti. Ho avuto una lunga conversazione con il presidente Roosevelt e ho cercato di chiarire quali sono le sue idee principali. Ora sono venuto da lei ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi