State attenti

Egon Schiele ⋯
State attenti: la nave è ormai in mano al cuoco di bordo, e le parole che trasmette il megafono del comandante non riguardano più la rotta, ma quel che si mangerà domani. ⋯

Parti scisse di noi stessi

Egon Schiele ⋯
Tutte le persone incontrate nella vita che hanno un potere di fascinazione su di noi sono in realtà parti scisse di noi stessi che abbiamo rimosso e che ci sono riportate indietro ⋯

L’ignoranza genera le guerre

Egon Schiele ⋯
Non si può dare la colpa della guerra solo a chi governa e dirige le sorti di un paese: tutti siamo responsabili di ciò che accade a ciascuno di noi e al mondo intero, e se siamo sordi alle esigenze della comunità in cui ⋯

Teatro della crudeltà

Egon Schiele ⋯
La realtà non è ancora costruita perché i veri organi del corpo umano non sono ancora stati combinati e sistemati.
Il teatro della crudeltà è stato creato per portare a termine
quest’opera
e per iniziare con una nuova danza del
corpo dell’uomo un ribaltamento ⋯

La testa umana

Egon Schiele ⋯ Noi vediamo tutte le cose con la testa umana, e non possiamo tagliare questa testa; mentre rimane tuttavia la questione: che cosa esisterebbe ancora del mondo se invece la testa fosse stata tagliata? ⋯

Filosofo geniale

Egon Schiele ⋯
Spinoza fu un vero tormento per il gerarca nazista Alfred Rosenberg. A causa del proprio antisemitismo, particolarmente accentuato anche per un nazista, Rosenberg non riusciva a capacitarsi di come un ebreo potesse essere un filosofo così geniale. Inoltre Rosenberg non riusciva a concepire come ⋯

Siamo degli ipocriti

Egon Schiele ⋯
In materia di sessualità oggi noi, uno per uno, siamo, malati o sani, nient’altro che degli ipocriti. Sarebbe un bene per tutti noi se, come risultato di tale onestà generale, venisse raggiunto un certo grado di tolleranza nelle cose sessuali. ⋯

Ffinzione di comunità

Egon Schiele ⋯
Le comunità virtuali che hanno sostituto quelle naturali, creano solo l’illusione di intimità e una finzione di comunità. Non sono validi sostituti del sedersi insieme ad un tavolo, guardarsi in faccia, avere una conversazione reale. Né sono in grado queste comunità virtuali di dare ⋯

Risposte inadeguate o sbagliate

Egon Schiele ⋯
Ho spesso visto persone diventare nevrotiche per essersi appagate di risposte inadeguate o sbagliate ai problemi della vita. Cercano la posizione, il matrimonio, la reputazione, il successo esteriore o il denaro, e rimangono infelici e nevrotiche anche quando hanno ottenuto ciò che cercavano. Persone ⋯

Ogni decisione è condannata

Egon Schiele ⋯
La vita si vive nell’incertezza,
per quanto ci si sforzi del contrario.
Ogni decisione è condannata
a essere arbitraria; nessuna sarà
esente da rischi e assicurata contro
insuccesso e rimpianti tardivi.
Per ogni argomento a favore di una
scelta si trova un argomento
contrario ⋯

Il mio cuore senza uso di ragione

Egon Schiele ⋯  ⋯

Cosa possiamo fare per voi?

Egon Schiele ⋯
A un semaforo, aspettando il verde, mi colpì la scena al mezzanino dell’edificio che avevo dinanzi: decine di uomini e donne nel riquadro di grandi finestre correvano, correvano, restando però lì dov’erano, sudati e paonazzi, rivolti verso la strada. Non era la prima volta ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi