L’amore per gli animali

Egon Schiele ⋯
L’amore per gli animali è bello e nobile solo se nasce dal più vasto e generico amore per tutto il mondo vivente, il nucleo deve rimanere l’amore per gli uomini. ⋯

L’umorismo può alleviare la sofferenza

Egon Schiele ⋯ La coscienza è in gioco anche nell’umorismo la cui essenza sta nel guardare a se stessi come creature ridicole, ecco cosa lo accomuna alla malinconia e alla depressione. La differenza, rispetto a queste ultime, sta nel fatto che l’umorismo può alleviare la sofferenza e ⋯

Diritto di essere felici

Egon Schiele ⋯ La frode, la violenza, l’invidia dominano sempre intorno a lui, sebbene egli sia onesto, pacifico e benevolente; e gli onesti, che ancora gli è dato di incontrare, malgrado tutto il loro diritto di essere felici, sono sottoposti dalla natura, che non fa tali considerazioni, ⋯

Superamento del mondo

Egon Schiele ⋯
Il distogliersi della volontà dalla vita, scaturito dalla conoscenza dell’essenza del mondo, si manifesta come rassegnazione, virtù, superamento del mondo, ascetismo, vero calmo abbandono, assenza di volontà. ⋯

Afferra l’oggi

Egon Schiele ⋯
Non chiederti, non è dato saperlo, quale a me fine e a te
abbian gli Dei assegnata, Leucònoe, e non tentare le cabale
di Babilonia. Meglio, qualsiasi cosa accadrà, sopportarla!
Molti inverni ci abbia Giove concessi, o ultimo questo
che ora contro opposte scogliere ⋯

Di fronte all’omicidio o all’incesto

Egon Schiele ⋯
Quanto sperimentiamo in fatto di umana disonestà ha a che fare con la coercizione. Innumerevoli uomini civili, che indietreggerebbero inorriditi di fronte all’omicidio o all’incesto, se sono sicuri di rimanere impuniti, non si precludono il soddisfacimento della loro avidità, della loro smania aggressiva, delle ⋯

I fiori della dea

Egon Schiele ⋯  ⋯

Soccombere alla nevrosi

Egon Schiele ⋯
L’esperienza insegna che per la maggior parte degli uomini vi è un limite al di là del quale la loro costituzione non può adeguarsi alla richiesta di civiltà. Tutti coloro che vogliono essere più nobili di quanto la loro costituzione non permetta soccombono alla ⋯

Il mare non fa mai doni

Egon Schiele ⋯
Sono cose che fanno venire la schiena larga, la quale non è per tutti un dono di natura. Ho letto da qualche parte (e chi lo ha scritto non era uno di montagna, ma un marinaio) che il mare non fa mai doni, se ⋯

Sarò io a soffiar su me stesso

Egon Schiele ⋯
Le tempeste sono il mio pericolo: avrò la mia tempesta che mi farà perire come Oliver Cromwell perì nella sua?
O mi consumerò come una candela che non è già il vento a spegnere col suo soffio, ma che si è stancata di se ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi