La guardò l’ultima volta per sempre

Egon Schiele ⋯
Il cuore le si frantumò quando vide il suo uomo supino nel fango, già morto in vita, ma che resisteva ancora un ultimo minuto al colpo di coda della morte affinché lei avesse il tempo di arrivare.
Riuscì a riconoscerla nel tumulto attraverso le ⋯

Tre quarti di fantasia

Egon Schiele ⋯ La rivoluzione è per tre quarti fantasia e per un quarto realtà. ⋯

Si trasformava il dolore

Egon Schiele ⋯
Queste idee o queste sensazioni o questi vaneggiamenti, d’altra parte, avevano per lui un loro lato gratificante. Si trasformava il dolore di molti nel ricordo di uno solo. Si trasformava il dolore, che è lungo e naturale e vince sempre, nel ricordo personale, che ⋯

Ci hanno insegnato tutte le ipocrisie

Egon Schiele ⋯
Le persone educate sono stupide e aveva ragione perché all’atto della nascita sapevamo solo amare poi ci hanno educato e di conseguenza ci hanno insegnato tutte le ipocrisie per cui pentirci e confessarci ad un dio trascendentale come se la nostra volontà e la ⋯

L’anarchismo non è la visione

Egon Schiele ⋯
L’anarchismo non è la visione, basata su congetture, di una società futura, ma la descrizione di un modo di organizzarsi dell’uomo, radicato nell’esperienza della vita quotidiana che funziona a fianco delle tendenze spiccatamente autoritarie della nostra società e nonostante quelle. ⋯

Dava del tu agli angeli

Egon Schiele ⋯ Evidentemente Alcide faceva evoluzioni nel sublime come se fosse casa sua, per così dire con familiarità, dava del tu agli angeli, sto ragazzo, e aveva l’aria di niente. Aveva offerto quasi senza un dubbio a una ragazzina vagamente imparentata anni di tortura, l’annichilimento della ⋯

Lunghe conversazioni con me stesso

Egon Schiele ⋯ Spesso sostengo lunghe conversazioni con me stesso e sono così intelligente che a volte non capisco nemmeno una parola di quello che dico. ⋯

La vita li evitava come l’acqua di un torrente

Egon Schiele ⋯ A. e D. formavano una coppia dove ciascuno dei due, per stanchezza o per disperazione, aveva rinunciato all’amore dell’altro. Non si erano separati ricomponendo il loro amore a un livello meno elevato, nell’amore comune per i viaggi e i pezzi di antiquariato, legami certamente ⋯

Chi non condivide la lotta condivide la sconfitta

Egon Schiele ⋯
Chi rimane in casa quando inizia la battaglia e lascia la lotta agli altri dovrà stare attento, perché chi non condivide la lotta condivide la sconfitta. E la lotta è evitata solo da chi vuole evitarla. Dunque chi non lotta per la propria causa ⋯

Ombra e luce

Egon Schiele ⋯ Rivelazione Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce. ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi