Sistema che non funziona

Egon Schiele ⋯
Credo che Michael abbia imparato molto da me, e che lo abbia poi sviluppato. Vederlo giocare mi piaceva moltissimo, ed eravamo amici. Comunque il compito di ogni nuova generazione è di superare quella precedente. Se i giovani non vanno oltre quello che i vecchi ⋯

L’uomo è imperfetto

 ⋯ La mia arte è sempre stata incentrata sulla condizione del nostro pianeta e la condizione dell’uomo. La mia fotografia anti utopica e critica si basa sulla ricerca antropologica. Mi concentro su come esplorare e interpretare l’impatto delle nuove tecnologie, bio-scienze, inconscio, paure, morale, situazioni ⋯

La fotografia cattura l’essenza di una persona

Henri Cartier-Bresson ⋯ Quando l’arte diventa comune e tutti si improvvisano, non è più arte, ma una moda; una direttiva dunque, e non più movimento diretto. La copia di un dipinto, impossibile pure allo stesso autore, diventa fermo immagine, come la copia di noi stessi nella fotografia; ⋯

Illusione o rivelazione?

Duane Michals ⋯ Da un saggio di Francesca Alinovi, La fotografia: l’illusione della realtà, Illusione o rivelazione? si rileva un punto di vista importante nel rapporto tra potere illusionistico e potere testimoniale della fotografia. A partire da un episodio che vide protagonista il famoso ritrattista di metà ⋯

L’opera d’arte è distrutta dal tempo

Quando, poi, nel rogo finale dell’universo, anche il tempo e lo spazio non esisteranno più, non resterà memoria dei monumenti innalzati dall’uomo, sebbene non un solo capello della sua fronte si sarà perduto. ⋯

Granello di sabbia

Vedere un mondo in un granello di sabbia e un paradiso in un fiore selvatico, tenere l’infinito nel palmo della mano e l’eternità in un’ora.
 ⋯

Architetture ideali

Loggia del capitaniato Il mio progetto fotografico deriva da una ricerca di reinterpretazione e rielaborazione di alcuni elementi dell’arte rinascimentale come lo spazio ambientale fatto di spessore atmosferico e prodotto dalla variazione delle fonti luminose, unitamente ad una concezione della realtà attraverso il pensiero visionario.
Nelle ⋯

Segno dell’eternità

Francesca Woodman ⋯  ⋯

Non togliete la paletta a Stefano

⋯ Che Guevara ⋯
Dopo di costatare l’ignavia di fronte ad un’ingiustizia e davanti a chi dalla seguente frase del Che Guevara ne dovrebbe dare un valore concreto, mi sento deluso e allo stesso tempo indignato. Sono convinto però che chi reca danno all’altro, riceverà solo il suo ⋯

Contegno indifferente e staccato

⋯  ⋯
Nulla esiste di più singolare, di più scabroso, che il rapporto fra persone che si conoscano solo attraverso lo sguardo: ogni giorno, ogni ora s’incontrano, si osservano e nello stesso tempo, costrette per civiltà o per bizzarria personale a insistere nella finzione, serbano un ⋯

L’educazione al silenzio

 ⋯
Si insegnava ai bambini a restare seduti immobili e a prenderci gusto. Si insegnava loro a sviluppare l’olfatto, a guardare là dove, apparentemente, non c’era nulla da vedere, e ad ascoltare con attenzione là dove tutto sembrava calmo.
Un bambino che non può stare ⋯

Il nulla come risposta

Alejandro Nava ⋯ Lugares asombrosos
Il sogno dell’umanità è trovare il canale giusto. Qual è il significato di tutto quanto? Cosa possiamo dire, oggi, intorno al mistero dell’esistenza? Se teniamo conto di tutto, non solo di quanto sapevano gli antichi, ma anche di quello che loro ignoravano e noi ⋯

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi