Skip to main content

Grappa a settembre

 ⋯ I mattini trascorrono chiari e deserti
sulle rive del fiume, che all’alba s’annebbia
e incupisce il suo verde, in attesa del sole.
Il tabacco, che vendono nell’ultima casa
ancor umida, all’orlo dei prati, ha un colore
quasi nero e un sapore sugoso: vapora azzurrino. ⋯

Vicinato III

 ⋯ Venir dimenticati è una fortuna dice lei
che quanti non conoscono la stanchezza
imparino a ricordare! Ogni donna comincia toccandosi il corpo
dice lei ogni sapienza tenebrosa
corrisponde a corruzione il sangue accende l’ultima candela
e il cielo viola della notte comincia
a tessere ⋯