Boating

Per chi ama la terraferma, il mare è solo la distanza da un posto ad un altro. Per chi ama il mare, la terraferma è attesa del prossimo viaggio.


Crediti
 • Giovanni Romano Bacchin •
 • SchieleArt •  Boating • 1907 •

Similari
Egon Schiele ⋯ Akt selfLe onde sono innumerevoli
237% Elias CanettiSchiele Art
Il mare è molteplice, è in movimento, ha una sua profonda coesione. La sua molteplicità è nelle onde: molteplici onde lo costituiscono. Le onde sono innumerevoli; chi si trova sul mare è circondato da esse per ogni dove. L’omogeneità del loro movimento no⋯
 ⋯ Soggetto-Oggetto
102% ArticoliGiovanni Romano Bacchin
Vi è irriducibilità tra l’intenzione del linguaggio, che è pensiero, e il linguaggio che è “i linguaggi” e ne è propriamente l’oggettivazione. “Io intendo” corrisponde a “io penso”. “Io penso” è già per se stesso “io mi penso”, ma io intendo pensarmi come⋯
Egon Schiele ⋯ Nella conoscenza tutti i muri cadranno
79% Kahlil GibranSchiele Art
Il tuo prossimo è l’altra parte di te che abita al di là del muro. Nella conoscenza tutti i muri cadranno. Chi può dire che quella parte di te che è il tuo prossimo non sia anche la migliore, vestita di un altro corpo? Cerca allora di amarlo come ami te s⋯
Egon Schiele ⋯ Gioco infinito delle emozioni
69% Schiele ArtTony Kospan
Un giorno l’onda chiese al mare: “mi vuoi bene?”. Ed il mare le rispose: “Il mio bene è così forte che ogni volta che t’ allontani verso la terra io ti tiro indietro per riprenderti tra le mie braccia. Senza te la mia vita sarebbe insignificante. Sarei un⋯
Egon Schiele ⋯ Selbstbildnis mit modellIl nostro mondo cambia
53% Jorge Luis BorgesSchiele Art
Ci sono momenti in cui si deve vivere la propria vita per capire se stessi. Perché si cambia, il nostro mondo cambia, cambiano le cose senza che te ne accorgi, un mattino è come se ti svegliassi dopo i cento anni della Bella Addormentata. E ti chiedi cos’⋯
Egon Schiele ⋯ Portrait de Gustave GeffroyLibri ovunque, libri sempre
46% Paul CézanneSchiele Art
Ungaretti ne aveva in battaglia sul Carso, Rigoni Stern nello zaino durante la guerra in Albania e nella ritirata di Russia, e come loro chissà quanti altri soldati. E quanti viaggiatori: il libro è il compagno ideale nei lunghi viaggi in treno e in aereo⋯