Egon Schiele ⋯

La rivoluzione è per tre quarti fantasia e per un quarto realtà.


Crediti
 • Anselme Bellegarrigue •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Spitalskirche MoldingL’estasi della fantasia!
136% Schiele ArtVladimir Nabokov
Fantasia, il fremito, l’estasi della fantasia! Erwin li conosceva bene. In tram occupava sempre un sedile sul lato destro per essere più vicino al marciapiede. Due volte al giorno, sul tram che prendeva per recarsi in ufficio e ritorno, Edwin guardava fuo⋯
Egon Schiele ⋯ Self-PortraitValore all’esistenza
90% Piero MartinettiSchiele Art
L’operosità di chi sa impiegare utilmente anche ogni quarto d’ora è una dote pregevole per sé, ma non è una perfezione assoluta e serve all’uomo attivo a realizzare sulla terra la bontà e gli altri fini superiori: quindi, se pur da principio sarà necessar⋯
Egon Schiele ⋯ I cinque gradi dei viaggiatori
64% FilosofiaFriedrich NietzscheSchiele Art
Si distinguano i viaggiatori in cinque gradi: quelli del primo e più basso grado sono coloro che viaggiano e che vengono visti viaggiare — essi propriamente «vengono viaggiati» e sono per così dire ciechi; i secondi sono essi a vedere realmente il mondo; ⋯
Egon Schiele ⋯ Prendere sempre decisioni
64% Marcel ProustSchiele Art
…del resto non mi ingannavo affatto; il rimedio specifico per guarire un evento infelice (i tre quarti degli eventi lo sono) è prendere una decisione; giacché provocando un brusco capovolgimento dei nostri pensieri, essa riesce a interrompere il flusso di⋯
Egon Schiele ⋯ La visita al convalescente
59% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
È il 1976 e la Rivoluzione è stata sconfitta ma noi ancora non lo sappiamo. Abbiamo 22, 23 anni. Io e Mario Santiago camminiamo lungo una strada in bianco e nero. Alla fine della strada, in un palazzo che sembra uscito da un film degli anni Cinquanta c’è ⋯
Egon Schiele ⋯ Amare gli uomini e amare le cose
59% Schiele ArtUgo Spirito
Perché la pietra che mi è di fronte come realtà diversa dall’uomo, e propriamente come realtà non cosciente di fronte a realtà cosciente, se mi sforzo di comprenderla davvero, a poco a poco perde la sua opacità e si vivifica rivelandosi nella sua struttur⋯