Tre sono le virtù teologali
Tre è il numero della Trinità, tre furono gli Angeli che visitarono Abramo, i giorni che Giona passò nel ventre del gran pesce, quelli che Gesù e Lazzaro trascorsero nel sepolcro; le volte che Cristo chiese al Padre che il calice amaro si allontanasse da lui, quelle che si appartò a pregare con gli Apostoli. Tre volte lo rinnegò Pietro e tre volte si manifestò ai suoi dopo la risurrezione. Tre sono le virtù teologali, tre le lingue sacre, tre le parti dell’anima, tre le classi di creature intellettuali, angeli, uomini e demoni; tre le specie del suono, vox, flatus, pulsus; tre le epoche della storia umana, prima, durante e dopo la legge.

Crediti
 Il nome della rosa
 SchieleArt •   • 




Quotes per Umberto Eco

Noi contemporanei identifichiamo quasi sempre la bellezza con la bellezza artistica. Ma per secoli si è parlato di bello soprattutto per la bellezza della natura, degli oggetti, dei corpi umani o di Dio.

L'eroe vero è sempre eroe per sbaglio, il suo sogno sarebbe di essere un onesto vigliacco come tutti.  Sette anni di desiderio

La saggezza non sta nel distruggere gli idoli, sta nel non crearne mai.  Sette anni di desiderio

Tale è la forza del vero che, come il bene, è diffusivo di sé.

Sono convinto che viviamo sommersi da falsificazioni, dalla menzogna come strumento di potere e di manipolazione del consenso, dalla diffusione di false notizie come arma di destabilizzazione. Questo è il diavolo.