Egon Schiele ⋯
Tu non vedi il mio amore
che mi trema nel cuore
come le alghe leggiere
nell’oceano profondo

Crediti
 • Akiko Yosano •
  • Versi tratti da una poesia •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Giorgio de Chirico ⋯ Il fiume trema di paura
134% Khalil GibranPoesie
Dicono che prima di entrare in mare Il fiume trema di paura. A guardare indietro tutto il cammino che ha percorso, i vertici, le montagne, il lungo e tortuoso cammino che ha aperto attraverso giungle e villaggi. E vede di fronte a sé un oceano così grande⋯
Egon Schiele ⋯ Tutto sta aspettando dentro di voi
96% Schiele ArtShri Mataji Nirmala Devi
Specie in Occidente sentirsi tristi e avviliti è molto di moda. Ci sono sofferenze di chi non ha sofferenza. Invece è importante… che abbiate gioia. Dentro il cuore. È come un oceano! È come un oceano che è li incessantemente, per darvi così profondi palp⋯
 ⋯ Schopenhauer piange
70% Adam ZagajewskiPoesie
Sì, è proprio quello Schopenhauer (1788 – 1860), l’autore de il mondo come volontà e rappresentazione, lo scopritore degli inganni della natura e della musica delle sfere. Qualcuno poi lo definì un educatore. Nulla è successo, poiché nulla succede; solo u⋯
Egon Schiele ⋯ Kauernde mit blauen StrümpfenC’è soluzione a questo?
70% Roberto BolañoSchiele Art
C’è soluzione a questo? A volte incontro dei contadini che parlano un’altra lingua. Li fermo, chiedo dei campi. Loro mi dicono che non lavorano nei campi. Mi dicono che sono operai, di Santiago o dei sobborghi di Santiago, e che non hanno mai lavorato nei⋯
Egon Schiele ⋯ Ti ho ricevuta nell’animo mio
69% Rainer Maria RilkeSchiele Art
Leggevo la Tua lettera in riva all’oceano, l’oceano leggeva con me, leggevamo insieme. Non Ti disturba un simile compagno di lettura? Altri non ce ne saranno – sono troppo gelosa (nei tuoi confronti – sollecita). Ti ho ricevuta nell’animo mio, in tutta la⋯
Caspar David Friedrich ⋯ Zwei Männer am Meer, Gemälde vonSquallida solitudine
68% NovalisPoesie
Qual mai vivente dotato di sensi non ama, sovra tutte le splendide apparenze dello spazio che intorno gli dilaga, la Luce giocondissima con le sue tinte, i raggi, i flutti; e con la dolce onnipresenza sua, squillante giorno? Come la piú riposta anima dell⋯