⋯

Se tuo padre si è consumato negli straordinari,
e così fu scostante e arido,
e tua madre si è chiusa a stare in tinello,
a cucinare e cuocere e cucire,
e tuo fratello, che aveva pure una testa,
oggi è un analfabeta di ritorno,
tu, vota comunista:

se hai la compagna, e non hai la tua casa,
e i tuoi figli, così, non ti devono nascere,
e sei troppo stanco per parlare e per amare,

quando hai mangiato un boccone, la sera
e non dici più niente, nemmeno, agli amici,
perché non c’è niente più, nella tua vita,
tu, vota comunista:

se un po’ hai capito come funziona il mondo,
che lo hai capito da solo, per forza,
che se hai le scarpe, te le ha fatte qualcuno,
che le sue scarpe sono peggio delle tue,
e per uno che ci diventa più umano,
altri cento ci avranno fatto le spese,
tu, vota comunista.


Crediti
 • Edoardo Sanguineti •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Paura di amare
36% PoesieSchiele ArtWilliam Shakespeare
Tu dici che ami la pioggia, ma quando piove apri l’ombrello. Tu dici che ami il sole, ma quando splende cerchi l’ombra. Tu dici che ami il vento, ma quando tira chiudi la porta. Per questo ho paura quando dici che mi ami.
Vicino alla scogliera
23% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
In alberghi che somigliavano a organismi viventi. In alberghi come l’interno di un cane da laboratorio. Affondati nella cenere. Il tipo che, seminudo, suonava in continuazione la stessa canzone. E una donna, la proiezione olografica di una donna, usciva s⋯
I poveri si erano venduti
19% Ascanio CelestiniPoesie
I poveri erano così tanto poveri che presero la loro fame e la misero in bottiglia e se la andarono a vendere. Se la comprarono i ricchi, i ricchi che nella vita avevano mangiato di tutto, dal caviale ripieno all’ossobuco di culo di cane allo spiedo. Però⋯
Non sto pensando a niente
18% Fernando PessoaPoesieSchiele Art
Non sto pensando a niente, e questa cosa centrale, che a sua volta non è niente, mi è gradita come l’aria notturna, fresca in confronto all’estate calda del giorno. Che bello, non sto pensando a niente! Non pensare a niente è avere l’anima propria e inter⋯
Notte chiara e solitaria
16% PoesieSohrab Sepehri
Ascolta! L’uccello più lontano di questo mondo canta. La notte è limpida, perfetta e ampia. E sussurra la luna, alle orecchie dei fiori, alle orecchie dei ramoscelli. Davanti alla scala, immerso nelle essenze della brezza notturna, una torcia in mano, io ⋯
Scorre l’interminabile ora
15% Fernando PessoaPoesieSchiele Art
Perché cercare tanto lontano ciò che ci sta vicino,… la nostra sicurezza? Questo è il giorno, questa è l’ora, questo è il momento, questo è ciò che siamo, e non v’è altro. Senza sosta scorre l’interminabile ora che proclama la nostra nullità. Con lo stess⋯