Turbamento ingiustificabile
Il risultato era, nell’animo nostro, un turbamento ingiustificabile, un male doloroso e remoto, come il ricordo di un’irripetibile gioia che giorni crudeli ne avessero allontanata per sempre: poiché tutto di lei diceva, tra gli automobilisti e i giovani e sotto gli alberi verdi festosi del parco: «sono io, sono viva: ancora per un poco, oggi, sono con voi!» E pareva che dovunque, tra labili fiori, insorgessero i veti disumani del tempo.

Crediti
 • Carlo Emilio Gadda •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ Le vecchie case
46% Egon SchielePoesieSchiele Art
Le vecchie case riscaldate d’aria terra-di-Siena: dappertutto ci sono persiane bruciate dal sole biancorosse e per giunta un vecchio organino melenso suona; l’ampia, annosa giubba scura del musicante cieco è d’un antiquato verde bruno, disfatta e scortica⋯
Egon Schiele ⋯ Setting SunLe figure esistono solo per l’osservatore
42% Arthur SchopenhauerFilosofiaSchiele Art
Quando le nubi viaggiano, non si curano delle figure che formano, non sono connaturate a esse: la loro natura, la loro essenza come corpi è di seguire l’urto del vento, le figure esistono solo per l’osservatore. Un torrente che precipita in basso sulle pi⋯
Egon Schiele ⋯ Era strano vedere tutta quella bella gente
40% Schiele ArtTiziano Terzani
Mezzogiorno, New York. Ce la faccio appena a sedermi a scrivere due righe. Ancora una giornata dura, ma – credimi – pacifica. Comincio a capire come debbono soffrire gli altri, quelli a cui la chemio arriva nel profondo e non trovano la pace che io ho la ⋯
Egon Schiele  ⋯ Portrait of Max OppenheimerLà da noi c’era una cascata
34% Fëdor DostoevskijSchiele Art
All’inizio, proprio all’inizio, sì, mi attirava, e mi veniva una grande inquietudine. Continuavo a pensare quale sarebbe stata la mia vita, volevo provare il mio destino, e particolarmente in certi momenti ero inquieto. Sapete, capitano quei momenti, spec⋯
Egon Schiele ⋯ LL’abbraccio: opera che parla ai nostri giorni
34% ArticoliDaniel di SchulerSchiele Art
A bocca aperta. Sara rimasto così, Gustav Klimt, vedendo quei fogli dell’album. Come Perugino quando Raffaello gli avrà mostrato quel che papà gli aveva insegnato. Come chi avrà sentire suonare l’ancor più giovane Mozart. Come tutti quelli cui capita di t⋯
Egon Schiele ⋯ Sguardi furtivamente supplichevoli
32% Alberto MoraviaSchiele Art
Era chiaro che Mostallino con quella sua conversazione voleva fare intendere a Perrone che, nonostante la presenza della donna, nulla tra di loro era cambiato. E così anche Perrone avrebbe voluto che fosse. Invece, per quanto si sforzasse di mettere in qu⋯