Tutta la mia vita
Il mio prato è bianco come la purezza dell’aria che respiro. E tu arrivi a bastonare i miei figli e a rubare la morbidezza dei loro corpi ancora coscienti, bianchi come questo prato. E tu compri la loro innocenza rigata di sangue, ancora animata dalle nostre urla di sofferenza. Tu che sei forse una madre, sicuramente una figlia, apri gli occhi e guarda di cosa era fatta la mia vita. Tutta la mia vita.

Crediti
 • Giusi Ferrari •
 • Pinterest •   •  •

Similari
Pedro PáramoPedro Páramo
62% EstrattiJuan Rulfo
Álvaro Mutis salì a grandi falcate i sei scalini di casa mia con un pacchetto di libri in mano, separò dal mucchio il più piccolo e sbellicandosi dal ridere mi disse: – Leggi questo, cazzo, e impara! – Era Pedro Páramo. Quella notte non potei dormire prim⋯
 ⋯ La sfumatura
35% EstrattiPaolo Sorrentino
Tutto quello che non sopporto ha un nome. Non sopporto i vecchi. La loro bava. Le loro lamentele. La loro inutilità. Peggio ancora quando cercano di rendersi utili. La loro dipendenza. I loro rumori. Numerosi e ripetitivi. La loro aneddotica esasperata. L⋯
 ⋯ Il leone malato
28% EstrattiRainer Maria Rilke
Va su e giù come le sentinelle sulla cinta delle mura, dove tutto finisce. E, come nelle sentinelle, c’è nostalgia in lei, pesante nostalgia in brani. Come sotto il mare, da qualche parte, devono esserci degli specchi, specchi delle cabine di navi affonda⋯
 ⋯ Salto nel nulla
17% Emil CioranEstratti
Sento la vita scricchiolare in me per l’eccesso di interiorità, ma anche di squilibrio. È come un’esplosione incontrollabile, che può far saltare irrimediabilmente in aria anche te. All’estremo della vita senti che essa ti sfugge, che la soggettività è un⋯
Egon Schiele ⋯ Dubbio vantaggioso
15% EstrattiFëdor Dostoevskij
E poi perchè voialtri siete così fermamente, così solennemente convinti che soltanto ciò che è normale e positivo, – in una parola, che soltanto il benessere sia vantaggioso per l’uomo? Non potrebbe sbagliarsi, il raziocinio nel valutare ciò che è vantagg⋯
 ⋯ L’uomo in rivolta
15% Albert CamusEstratti
Che cos’è un uomo in rivolta? Un uomo che dice no. Ma se rifiuta, non rinuncia tuttavia: è anche un uomo che dice di sì, fin dal suo primo muoversi. Uno schiavo che in tutta la sua vita ha ricevuto ordini, giudica ad un tratto inaccettabile un nuovo coman⋯