Egon Schiele ⋯
Le leggi naturali dell’universo sono inviolabili: l’energia condensa in sostanza.
Il cibo viene consumato attraverso la bocca e non con il naso. Una persona che trascura di respirare diventa blu e muore. Alcune cose semplicemente non possono essere respinte. È anche una parte della legge cosmica che quello che dici e fai determina ciò che accade nella tua vita. La persona comune pensa che questa legge è esterna a se stessa e si sente confinata e controllata da essa. Così i suoi desideri agitano la sua mente, la sua mente i suoi problemi spirito, e vive in costante agitazione con se stesso e con il mondo. Tutta la sua vita è spesa nella lotta. La persona superiore riconosce che lui e la legge sottile sono uno. Perciò egli coltiva se stesso per accordarsi con essa, portando moderazione per le sue azioni e la chiarezza della sua mente. In questo modo, si ritrova in sintonia con tutto ciò che è divino e illuminato. I suoi giorni sono passati a bere nella serenità e nella respirazione della contentezza. Questa è la profonda, semplice verità: uu sei il padrone della tua vita e della morte. Quello che fai è quello che sei.

Crediti
 • Lao Tzu •
 • Hua Hu Ching •
 • SchieleArt •   •  •

Similari
Egon Schiele ⋯ SunflowerL’essenza del testo
64% ArticoliElena CarusoLinguaggioSchiele Art
Barthes attraverso “Il piacere del testo” analizza le ragioni che spingono il lettore ad avvicinarsi ad un testo con un atteggiamento cannibalesco, quasi ne volesse divorare il tessuto, l’essenza. Cosa spinge il lettore a “leggere fino a farsi del male! F⋯
Egon Schiele ⋯ :Woman in black stockings Valerie NeuzilPaura di amare
43% PoesieSchiele ArtWilliam Shakespeare
Tu dici che ami la pioggia, ma quando piove apri l’ombrello. Tu dici che ami il sole, ma quando splende cerchi l’ombra. Tu dici che ami il vento, ma quando tira chiudi la porta. Per questo ho paura quando dici che mi ami.
Egon Schiele ⋯ Distanti ma uniti
41% Gustave ThibonSchiele Art
Definire la libertà come indipendenza nasconde un pericoloso equivoco. Non esiste per l’uomo indipendenza assoluta (un essere finito che non dipenda da nulla, sarebbe un essere separato da tutto, eliminato cioè dall’esistenza). Ma esiste una dipendenza mo⋯
Egon Schiele ⋯ Amare gli uomini e amare le cose
33% Schiele ArtUgo Spirito
Perché la pietra che mi è di fronte come realtà diversa dall’uomo, e propriamente come realtà non cosciente di fronte a realtà cosciente, se mi sforzo di comprenderla davvero, a poco a poco perde la sua opacità e si vivifica rivelandosi nella sua struttur⋯
Egon Schiele ⋯ Seated couplePiccola è la porzione di vita che viviamo
32% ArticoliFilosofiaLucio Anneo SenecaSchiele Art
La maggior parte dei mortali, o Paolino, si lagna per la cattiveria della natura, perché siamo messi al mondo per un esiguo periodo di tempo, perché questi periodi di tempo a noi concessi trascorrono così velocemente, così in fretta che, tranne pochissimi⋯
Egon Schiele ⋯ Chi non condivide la lotta condivide la sconfitta
32% Bertolt BrechtSchiele Art
Chi rimane in casa quando inizia la battaglia e lascia la lotta agli altri dovrà stare attento, perché chi non condivide la lotta condivide la sconfitta. E la lotta è evitata solo da chi vuole evitarla. Dunque chi non lotta per la propria causa lotta per ⋯