⋯
Un dio nasce. Altri muoiono.
La Verità né venne, né se ne andò: mutò l’Errore.
Abbiamo adesso un’altra Eternità, ma il passato era sempre migliore.
Cieca, la Scienza coltiva aride zolle.
Folle, la Fede vive il sogno del suo culto.
Un nuovo dio è solo un’altra parola.
Non cercare né credere: tutto è occulto.

Crediti
 • Fernando Pessoa •
 •  •
 • Pinterest •  •
Similari
Il caso Nietzsche
729% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Sapere dove è l’identità è una domanda senza risposta
271% Autori VariFernando PessoaJosé Saramago
Mi sono moltiplicato per sentire, per sentirmi, ho dovuto sentire tutto, sono straripato, non ho altro che traboccarmi, e in ogni angolo della mia anima c’è un altare a un dio differente. Mi sento multiplo. Sono come una stanza dagli innumerevoli specchi ⋯
La scrittura delle donne
222% ArticoliCixous HélèneSocietà
Héléne Cixous rilegge il saggio di Freud sulla Testa di Medusa per rivendicare il potere dell’écriture feminine, della scrittura femminile. Da terrificante e mostruosa, Medusa si trasforma in una figura sorridente e sovversiva in grado di destabilizzare l⋯
Da Zarathustra a Khomeini
200% ArticoliGerhard SchweizerLibri
La storia della Persia iniziò a Battria e prima ancora che un governatore vi regnasse in nome dei re divini, visse a Battria un uomo che sarebbe diventato, più di qualsiasi altro, una figura determinante per la notorietà della cultura persiana in occident⋯
Le origini romantiche della psicoanalisi e l’obiezione di Nietzsche
166% ArticoliPsicologiaUmberto Galimberti
A differenza di tutti i popoli della terra, l’uomo occidentale un giorno ha detto Io. L’ha annunciato Platone e l’ha esplicitato Cartesio. La psicologia ha catturato questa parola e ne ha fatto il centro della soggettività, dispiegando una visione del mon⋯