Uno strano mondo di fantasmi
La maggior parte degli uomini, qualsiasi cosa possano dire e pensare del loro egoismo, nonostante ciò, in tutta la loro vita, non fanno niente per il loro ego, ma soltanto per il fantasma dell’ego, che si è formato, su di essi, nella mente delle persone del loro ambiente e che si è loro trasmesso; in conseguenza di ciò, tutti insieme vivono in una nebbia di opinioni impersonali, semipersonali e di valutazioni arbitrarie, quasi poetiche, ognuno nella testa di un altro, e questa testa sempre in altre teste: uno strano mondo di fantasmi, che in tutto questo sa darsi un aspetto così sobrio!

Crediti
 Friedrich Nietzsche
 SchieleArt •   •