⋯ Roberto Kusterle ⋯

Ti attira il mio modo e linguaggio,
Mi segui, mi vieni tu appresso?
Segui fedele te stesso: —
Così segui me — ma con agio!

Crediti
 • Friedrich Nietzsche •
 • Pinterest • Roberto Kusterle  •  •

Similari
⋯ Berit Hildre ⋯Notte chiara e solitaria
137% PoesieSohrab Sepehri
Ascolta! L’uccello più lontano di questo mondo canta. La notte è limpida, perfetta e ampia. E sussurra la luna, alle orecchie dei fiori, alle orecchie dei ramoscelli. Davanti alla scala, immerso nelle essenze della brezza notturna, una torcia in mano, io ⋯
Egon Schiele ⋯ Sulle sponde del mare
107% PoesieRabindranath TagoreSchiele Art
La notte finisce e la grande Madre è desta sulle sponde di Bharat, dove si riuniscono le grandi anime del mondo. Vieni, o Ariano e non Ariano, Indù e Mussulmano, vieni, o Inglese e tu Cristiano, vieni, o Bramino, purifica la tua mente e a tutti porgi la t⋯
Jusepe de Ribera ⋯ DionysosDionisio
73% FilosofiaFriedrich Nietzsche
Il genio del cuore, quale lo possiede quel grande occulto, il dio tentatore, il felino seduttor di coscienze, la cui voce sa inabissarsi fin nei mondi inferi d’ogni anima, che non un motto dice, non uno sguardo scocca, in cui non s’insinui una piega e una⋯
Egon Schiele ⋯ The green stockingPer sempre
53% FilosofiaFriedrich NietzscheSchiele Art
«Il mio tempo non è ancora venuto; alcuni nascono postumi.» “Vengo oggi, perché mi va bene oggi” — pensa ognuno di coloro che vengono per sempre. Non lo tocca il discorso del mondo: “Tu vieni troppo presto! Tu vieni troppo tardi!”
Egon Schiele ⋯ Musa
47% PoesieRoberto BolañoSchiele Art
Era più bella del sole e io non avevo ancora sedici anni. Ventiquattro ne sono passati ed è ancora al mio fianco. A volte la vedo camminare sulle montagne: è l’angelo custode delle nostre preghiere. È il sogno che ancora ritorna con la promessa e il fisch⋯
⋯  ⋯Ai realisti
45% FilosofiaFriedrich Nietzsche
Voi uomini sobri che vi sentite corazzati contro la passione e i capricci della fantasia, voi vorreste gloriarvi del vostro vuoto e pavoneggiarvi con esso, vi chiamate realisti e date ad intendere che il mondo sia realmente costituito nel modo che appare ⋯