⋯
Anche per questa ragione ho creduto opportuno imitare i retori dei nostri giorni, che credono di essere proprio degli dèi se possono dimostrare di avere due lingue come le sanguisughe, e ritengono che sia una cosa affascinante intessere a mo’ di intarsio i loro discorsi latini con parolette greche, magari usate a sproposito. Se poi mancano loro parole esotiche, tirano fuori da vecchie carte puzzolenti quattro o cinque vocaboli arcaici, che possano confondere il lettore con la loro oscurità, evidentemente perché quelli che riescono a capirli possano sentirsi sempre più soddisfatti di se stessi, mentre quelli che non li capiscono restino tanto più ammirati quanto meno capiscono.

Crediti
 • Erasmo da Rotterdam •
 • Elogio della follia •
 • Pinterest •   •  •

Similari
 ⋯ Il caso Nietzsche
287% ArticoliFilosofiaGianni Vattimo
Nietzsche, accompagnato dalla sua cattiva reputazione di pensatore dei nazisti, fu poi riconsiderato, agli inizi degli anni ’60 del ventesimo secolo, da quel movimento che prese il nome: Nietzsche-Renaissance o il rinascimento nietzscheano, e soprattutto ⋯
Friedrich NietzscheUn nuovo chiarimento della questione “Nietzsche e Stirner”
113% ArticoliBernd A. LaskaFilosofia
Da giovane ho incontrato una pericolosa divinità e non vorrei raccontare a nessuno ciò che allora ho provato — tanto di buono quanto di cattivo. Così ho imparato a tacere, come pure che bisogna imparare a parlare, per ben tacere, che un uomo che vuole te⋯
 ⋯ La violenza nella storia
62% ArticoliFilosofiaGérard Wormser
Queste genti si percoteano a vicenda non solo con le mani, ma con la testa, col petto, e coi piedi, troncandosi reciprocamente coi denti le membra a brano a brano. • Dante Alighieri • La violenza si presenta come una relazione e non come un oggetto, una c⋯
  ⋯ Roma Town Site
40% PercorsiUldio Calatonaca
Roma, lo dico subito, nell’ultima trentina d’anni è cambiata poco o nulla; o meglio lo ha fatto un po’ in male e un po’ anche in bene. Io, romano che trenta anni fa era ventenne, non capisco cosa è davvero peggiorato: mondezza trasporti sanità delinquenza⋯
 ⋯ Che cos’è l’uomo
36% ArticoliFilosofiaJózef Maria Bocheński
Rifletteremo ora sull’uomo. A suo riguardo i problemi filosofici sono così numerosi, che ora non è possibile nominarli tutti. La nostra meditazione si riferirà perciò necessariamente solo ad alcuni di essi. Prima di tutto, con i grandi pensatori del passa⋯
Michal Karcz ⋯ Postapocalyptic WorldEtà della vita, età delle cose
35% ArticoliFilosofiaRemo Bodei
Arriviamo impreparati alle diverse età della vita e spesso vi manchiamo d’esperienza nonostante gli anni. • • François de La Rochefoucauld • • • Generazioni • Se in una delle canoniche divisioni della vita umana – quella tripartita in giovinezza, maturità⋯